Claudio Contri

 

Vive e lavora a Monte san Pietro (Bo).
Dopo aver frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Bologna ha partecipato negli anni successivi ad alcune collettive presso spazi pubblici e privati, ha allestito alcune personali presso la Libreria del Secondo Rinascimento a Bologna e la sede dell’associazione culturale La Conserva di Monte San Pietro.
Negli ultimi anni insieme a tanti altri artisti ha partecipato a mostre sul tema della migrazione, dell’accoglienza “Breccia nei muri” e sul tema ambientale, sulla distruzione della natura con i comportamenti scellerati dell’uomo “Cielo, Terra Mare troppo tardi per essere pessimisti”.

cclaudio4759@gmail.com